Crostata peperoni e zucchine

Tempo di preparazione 30 minuti

Tempo di cottura delle verdure 40 minuti

Tempo di cottura della crostata 40 minuti

Difficoltà facile

 

INGREDIENTI PER TORTIERA DA 26 CM

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo

3 zucchine piccole

½ peperone rosso

½ peperone giallo

½ cipolla di tropea

200 gr di ricotta

2 cucchiai di pecorino

Olio evo

Sale

½ dado vegetale

Ho preparato la crostata di peperoni e zucchine perché io adoro i peperoni, ma nella mia faglia non tutti li digeriscono. Questa crostata mi sembrava un buon compromesso per accontentare tutti J

Per prima cosa tagliate le zucchine alla julienne. Fate rosolare in una padella antiaderente  mezza cipolla tritata in un po’ di olio evo e poi aggiungete le zucchine, mezzo dado vegetale e aggiustate di sale. Stufate coperte per 10 minuti a fuoco medio basso, girandole di tanto in tanto.

Lavate e pulite i peperoni privandoli dei semi, e cucinateli in forno secondo la nostra ricetta: http://capperiamerenda.com/2015/01/peperoni-al-forno/ risulteranno più digeribili perché spellati. In alternativa potete tagliarli a listarelle e cuocerli in padella con olio evo.

In una terrina mischiate la ricotta con il pecorino e un pizzico di sale. Se vi piace potete aggiungere un pizzico di pepe o di peperoncino.

Stendete la pasta sfoglia rotonda in una tortiera da 26 cm e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Tagliate la pasta in eccesso dai bordi facendo attenzione a non romperla: vi servirà per la decorazione.

Stendete sulla base la crema di ricotta, quindi disegnate degli spicchi con la pasta sfoglia in eccesso, in modo da ricavare 8 fette. Riempite uno spicchio con le zucchine, quello successivo con il peperone rosso, poi con le zucchine, peperone giallo, di nuovo zucchine e così via fino a esaurimento degli ingredienti. Conservate un pezzetto di peperone per creare una rosellina di decorazione al centro. Cospargete un po’ di olio sulla superficie e infornate in forno ventilato a 180° per 40 minuti.

A metà cottura controllate che la superficie non stia bruciando, in particolare le zucchine. Se vedete che si anneriscono coprite la crostata di peperoni e zucchine con un foglio di carta di alluminio e proseguite la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *